2 strumenti per utilizzare al meglio l’e-mail

2 strumenti per utilizzare al meglio l’e-mail

cassetta adell aposta

Ogni servizio di posta dispone di alcuni strumenti che, nonostante siano molto utili, non vengono molto utilizzati: impostazione di priorità e conferma di lettura.

Vogliamo spiegarti come si utilizzano e come possono migliorare notevolmente la comunicazione tramite mail, soprattutto se usi molto il tuo account e lo fai per lavoro.

Impostazione di priorità

imposta prioritàDevi inviare una mail urgente ad un collega? Invece che mettere mille punti esclamativi sull’oggetto, basta trovare l’opzione di “imposta priorità”.

A seconda del tuo client di posta (le immagini di questo articolo sono state fatte da Zimbra Desktop) può trovarsi in un menu a tendina laterale o sotto la voce opzioni, ma sempre nella schermata per la scrittura di un nuovo messaggio.

In questo modo la mail verrà recapitata contrassegnata da una freccia rossa in linea con l’oggetto del messaggio, che ne indica la priorità urgente.

Allo stesso modo puoi contrassegnare una mail non particolarmente urgente come con “bassa priorità” per non mischiarla a quelle importanti.

In mancanza di impostazioni specifiche, ogni messaggio inviato è contrassegnato con “priorità normale

Conferma di lettura

Richiedi conferma di letturaStai inviando la fattura ad un cliente e vuoi essere certo che sia giunta a destinazione?

Se hai bisogno della conferma che l’email sia stata ricevuta e letta, ma non hai bisogno di una risposta specifica, puoi impostare, mentre invii la mail la “richiesta di conferma lettura”.

In questo modo il destinatario non dovrà inviarti una mail solo per dirti che ha letto ciò che hai inviato.

Impostando questa funzionalità, al momento dell’apertura della mail, sulla schermata del ricevente si aprirà un banner con la possibilità di confermare, appunto, che sta aprendo la mail (come in figura).

A te, che hai richiesto la conferma, verrà automaticamente inviato un messaggio di notifica.banner richiesta di conferma

Ovviamente il destinatario può anche scegliere di non confermare.

Ti siamo stai utili? Se vuoi leggere anche l’articolo sull’uso corretto del campo del destinatario puoi cliccare su questo link e scoprire un’altra utile funzione offerta dal tuo servizio di posta.

Se invece vuoi saperne di più su un servizio di posta professionale, adatto per il tuo business e con mote funzioni integrate come calendario, appuntamenti e sincronizzazione su vari dispositivi, puoi contattarci direttamente tramite il  nostro sito bpsistema.it, risponderemo volentieri a qualunque domanda in merito!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *